Le schede elettorali? In un parcheggio

Schede elettorali, carte giudiziarie e denunce dei redditi abbandonate nel parcheggio del Comune: è la denuncia che, ad Alessandria, arriva da Michelangelo Serra, capogruppo M5S in consiglio comunale. Secchi afferma di avere trovato le carte in sacchi lasciati nell'area di via San Giovanni Bosco. "Abito qui vicino - spiega - ed è da almeno quindici giorni che vedo il materiale. Incuriosito, oggi mi sono avvicinato e ho visto di cosa si trattava. Ho segnalato il fatto alla Digos e ai carabinieri del Noe". Serra precisa che la sua iniziativa "non ha nulla di politico: ho fatto solo il mio dovere di cittadino". Dalla questura fanno sapere che il caso è di competenza del Comune. La polizia municipale è arrivata. "Il materiale - dice un sottufficiale - era destinato al macero. Attendiamo che la ditta incaricata lo porti via". "Comunque - commenta Serra - è anomalo che documentazione del genere sia alla mercé di tutti in un parcheggio aperto al pubblico".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. SVsport
  2. Targatocn.it
  3. Cuneo Cronaca
  4. RSVN
  5. Cuneo Cronaca

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Serole

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...